Ognuno di noi ha una sua storia ed ognuno di noi ha bisogno di un alleato, il mio si chiama “allenamento sportivo”.
Vi chiederete chi sono.
Mi chiamo Cosimo Lanza, vivo nella città di Taranto; più di vent’anni fa ho iniziato da autodidatta a studiare l’allenamento sportivo perché stanco di sentirmi abbandonato a me stesso in palestra.

Lo studio da autodidatta non mi è mai bastato, così ho conseguito i vari diplomi di allenamento.

Ma la mia curiosità, la mia voglia di sapere mi hanno portato a frequentare le librerie alla ricerca dei testi più rinomati sulla scienza dell’allenamento, imbattendomi così, tra i tanti, nella “Teoria dell’allenamento” del Dr. Hans Dietrich Harre che mi ha spinto ad iscrivermi alla facoltà di Scienze Motorie e ad investire sulla mia formazione con corsi di aggiornamento e di allenamento provando le varie tecniche su me stesso, perché credo che prima di poter insegnare occorre saper  fare.

Alleno per passione.
Il mio modo di allenare sicuramente non sarà convenzionale ma molto più efficace delle solite macchine in palestra, e, prendendo in prestito le parole di Carlo VITTORI, allenatore del grande Pietro MENNEA, sono convinto che:

“l’allenamento serve alla formazione della persona oltre che alla salute al benessere e al miglioramento fisico”.

Attorno a questa semplice passione ha sempre ruotato tutta la mia vita e proprio per questo che vorrei essere il tuo Personal Trainer perché i tuoi impegni, i tuoi ritmi lavorativi riducono al minimo il tempo che tu hai per te stesso, e frequentare una palestra risulta essere impegnativo.

Insieme a me diventerai pratico dell’allenamento lo potrai fare nella comodità della tua  abitazione, prima o dopo una giornata lavorativa, oppure in ufficio durante la pausa pranzo o all’aria aperta nel parco vicino a casa tua.

Mi chiederai “come ?”… semplice: condividerò con te i miei video, foto ed ebook.

 

Ultimi Articoli

Leali nello sport, leali nella vita !


Lanza|Personal|Trainer|Crossfit|Calisthenics|Leali|Sport|Vita||Taranto
Leali nello sport, leali nella vita” è un obiettivo, una destinazione, a cui  ogni singola persona  e l’intera collettività civile deve puntare. E’ proprio attraverso l’educazione sportiva, che sarà possibile promuovere anche una “nuova etica civile”.

I valori, nello sport come nella vita, non sono mai fine a sé stessi ma sempre relativi, in quanto diventano veri e credibili solo se vengono misurati.
Per poter davvero “contare” (valere), i valori devono essere tradotti in comportamenti, in buone pratiche e, soprattutto, è necessario  dare il giusto significato alla parola Etica che stabilisce se ciò che fa l’uomo è giusto o sbagliato. …continua la lettura

Allenamento in Classe… Prenota Subito!!!

Vuoi provare un tipico allenamento Funzionale?

Non esitare: prenota subito la tua prova gratuita!CrossFit|Level|1|Lanza|Cosimo|Taranto
Il mio obiettivo è farti vivere l’esperienza di un allenamento funzionale al massimo e in totale sicurezza, sotto la costante supervisione del Coach. Prenota il tuo posto in una delle classi a numero chiuso (max 4 persone), troverai un Coach sempre attento e disponibile.

…continua la lettura

Parte quinta| La risposta|Come descrivere la direzione di movimento : “Ti sei ma chiesto chi vincerà una gara di corsa dei 200 metri ? l’atleta con la maggiore accelerazione iniziale o l’atleta che raggiunge la velocità massima più alta?”

Quindi, chi correra più velocemente sui 200 m?Sprinter|Corsa|Running|Lanza|Personal|Trainer|Crossfit |Trainer|Livello 1|Taranto

Ti può anche interessare:
Parte Prima:”Ti sei ma chiesto chi vincerà una gara di corsa dei 200 metri ? l’atleta con la maggiore accelerazione iniziale o l’atleta che raggiunge la velocità massima più alta?

Velocità
Accelerazione
Direzione
…continua la lettura

Parte quarta: la direzione del movimento|Come descrivere la direzione di movimento : “Ti sei ma chiesto chi vincerà una gara di corsa dei 200 metri ? l’atleta con la maggiore accelerazione iniziale o l’atleta che raggiunge la velocità massima più alta?”

L’ultima cosa che dobbiamo apprendere è come descrivere i cambiamenti in Direzione|Movimento|Umano|Lanza|Personal|Trainer|Taranto|Crossfit|Trainer|Level 1spostamento/distanza, velocità scalare/vettoriale e accelerazione. Quando ci allontaniamo da un punto designato, affermiamo che abbiamo aumentato la nostra distanza da esso o che ci siamo allontanati. Se quindi torniamo indietro, lo spostamento si riduce ma la distanza aumenta (non puoi avere uno spostamento negativo, ma puoi avere uno spostamento in direzione positiva e negativa).
…continua la lettura

Parte terza|Accellerazione: “Ti sei ma chiesto chi vincerà una gara di corsa dei 200 metri ? l’atleta con la maggiore accelerazione iniziale o l’atleta che raggiunge la velocità massima più alta?”

La prossima cosa che dobbiamo capire è il concetto di accelerazione: la variazione della velocità nel tempo.accelerazione|crossfit|Trainer|Level 1| Biomeccanica|Lanza|Personal|Trainer|Taranto

L'accellerazione(a)= Δv/Δt

(questo può essere letto come una variazione di velocità nell’unità di tempo) o v∗tˆ-1

La velocità si misura in m∗sˆ-1 (metri al secondo) e l’accelerazione in m∗sˆ-2(metri al secondo per secondo).

…continua la lettura